CONVEGNI E SEMINARI

Università degli Studi di Bologna

02/04/2009 CINEFORUM - L'economia delle mezze verità

La Facoltà di Economia di Forlì - Laurea Magistrale in Economia e Management delle imprese cooperative e delle organizzazioni non profit e l’associazione studentesca NonProfitLab, in collaborazione con AICCON, presentano la rassegna cinematografica “L'economia delle mezze verità”.

Tutte le proiezioni si terranno in AULA MATTARELLI (2°PIANO) – FACOLTÀ DI ECONOMIA, P.LE DELLA VITTORIA 15, FORLÌ

All’interno del Festival HUMAN RIGHTS NIGHTS:

Giovedì 2 aprile, h. 20.45:

THE CONSTANT GARDENER di Fernando Meirelles
USA, Gran Bretagna - 2005
Introduce Benedetta Siboni, Università di Bologna

Kenya, Tessa Quayle, attivista che indaga su alcune aziende farmaceutiche, viene uccisa in misteriose circostanze. La notizia della morte, colpisce drammaticamente il diplomatico inglese e marito della donna, Justin Quayle, al punto che tutte le certezze nella sua vita sembrano scomparire. Ora, l'unico scopo di Justin è trovare gli assassini e portare avanti il lavoro della moglie deceduta. Tratto da un romanzo di Le Carrè, il film accomuna tragedia personale (il protagonista cerca di scoprire chi ha ucciso sua moglie) e tragedia sociale (gli africani fanno da cavia alle medicine che dovrebbero curarli) e mostra chiaramente la rapacità dei grandi affari, l’abuso sul popolo africano, la corruzione governativa.

Venerdì 3 aprile, h. 18.30:
ENJOY POVERTY – EPISODE 3 di Renzo Martens
Introduce Matteo Lippi Bruni, Università di Bologna

Nella repubblica democratica del Congo, come in gran parte del resto dell’Africa, la povertà è diventata una delle più grandi risorse “naturali” nazionali. Il documentario fa “ i conti in tasca” a tutti coloro che sulla povertà ci campano: il governo , la banca mondiale, i proprietari delle piantagioni, le organizzazioni umanitarie, i giornalisti e i fotoreporter. Con un approccio provocatorio e un po’ eccentrico, il regista si aggira tra la popolazione locale e la comunità internazionale delle zone di guerra del Congo rivolgendo domande “fuoriluogo” e istigando la popolazione a rivendicare la “proprietà” della propria povertà. Un film denuncia del degrado del terzo mondo e dell’abuso con cui la civiltà massmediatica occidentale ne sfrutta la condizione.

CINEFORUM:

Lunedì 27 aprile, h. 20.45:
GOMORRA di Matteo Garrone
Introduce Raimondello Orsini, Università di Bologna

Potere, soldi e sangue. In un mondo apparentemente lontano dalla realtà, ma ben radicato nella nostra terra, questi sono i "valori" con i quali gli abitanti della provincia di Caserta, tra Aversa e Casal di Principe, devono scontrarsi ogni giorno. Quasi sempre non puoi scegliere, quasi sempre sei costretto a obbedire alle regole del Sistema, la Camorra, e solo i più fortunati possono pensare di condurre una vita "normale".
Gomorra è un viaggio nel mondo affaristico e criminale della camorra che si apre e si chiude nel segno delle merci, del loro ciclo di vita.

Lunedì 18 maggio, h. 20.45:
MICHAEL CLAYTON di Tony Gilroy
Introduce Giulio Ecchia, Università di Bologna

Michael Clayton è un ex pubblico ministero che lavora da anni per un importante studio legale. Il suo compito è quello di 'aggiustare' la verità coprendo i guai dei clienti più facoltosi. La falsificazione dei fatti è la sua specialità.
Il giorno in cui si trova a dover affrontare il caso di una grossa società che opera nel settore dei prodotti chimici, che è stata chiamata in causa per l'immissione sul mercato di un prodotto altamente cancerogeno, per lui giunge la resa dei conti con se stesso. Un film in cui il regista offre al suo personaggio un'occasione di riscatto offrendogli un crescendo di umanizzazione e lo trasforma in un essere umano con le sue sofferenze e i suoi dubbi.

Ingresso libero e gratuito

Per informazioni
Associazione NonProfitLab
nonprofitlab@gmail.com

A.I.C.CO.N. - P.le della Vittoria, 15 - 47121 Forlì, Italy
Tel.+39 0543 62327 Fax +39 0543 374676 ecofo.aiccon@unibo.it