Road to Social Change – II edizione
17 Maggio 2022
Impatto e valore generato dalla Cultura
30 Maggio 2022

RICERCA: Per un bilancio sociale dello spettacolo dal vivo delle Marche

Consorzio Marche Spettacolo (CMS), supportato da AICCON, ha attivato un articolato percorso di valutazione in grado di promuovere strategicamente un nuovo paradigma di azione che, originandosi dalla consapevolezza di quanto realizzato – per ciò che concerne il triennio 2017-2019– e sulla base degli apprendimenti ed evidenze emergenti, sia in grado di stimolare e abilitare lo sviluppo di innovazione e la generazione di impatto sociale.

Sono state sviluppate ad oggi molte metodologie di misurazione dell’impatto sociale, non solo da accademici e practitioner, ma anche da importanti organizzazioni internazionali (UN, ILO, OECD). La valutazione dell’impatto sociale è tuttora caratterizzata da una forte parcellizzazione e da un elevatissimo grado di eterogeneità in termini di correnti di pensiero, modelli di analisi e standard di riferimento.

Tra i modelli di valutazione riconosciuti in letteratura, la scelta è ricaduta sullo strumento del cruscotto di indicatori, maggiormente adeguato alla valutazione degli aspetti in oggetto e alle organizzazioni coinvolte. Dopo un primo step di ricerca bibliografica sull’esperienza di valutazione dell’impatto delle attività culturali e la fase di check up iniziale delle organizzazioni e delle caratteristiche delle attività oggetto di analisi (le arti performative), si è proceduto all’integrazione di un modello di analisi basato sull’orientamento partecipativo.

All’interno di tutto il percorso di valutazione grande rilevanza è stata attribuita al coinvolgimento delle organizzazioni consorziate e del Consorzio stesso, in un’ottica di capacity building.

Il coinvolgimento dei Consorziati con l’intento di promuovere un vero e proprio cambiamento culturale e strategico ha permesso di sviluppare ad hoc il percorso e gli strumenti di analisi utilizzati, rendendoli maggiormente adeguati ed efficaci tanto per analizzare e dare valore (valutare) alle attività passate, quanto per massimizzare l’impatto delle azioni future, riorientando le attività sulla base delle evidenze e degli apprendimenti derivanti dal percorso.

Il percorso svolto può considerarsi un primo passo nella direzione di una valutazione puntuale e strutturata degli impatti generati dall’attività dei Consorziati del CMS, in quanto costituisce un primo modello di rilettura e inquadramento in tal senso dei risultati derivanti dallo svolgimento delle attività nel triennio considerato.

Il quadro che emerge dal lavoro svolto è sostanzialmente positivo, ovvero conferma la capacità delle organizzazioni consorziate di generare valore per i territori sui quali operano e sulle comunità che li abitano.

Questo report vuole essere la base per il futuro sviluppo di pratiche di valutazione tanto nel settore delle arti performative quanto in generale nel più ampio ambito culturale comprendente al suo interno diverse sotto-ambiti: il framework generale infatti si presta alla rimodulazione volta alla lettura di specifici settori altri del mondo culturale, diversi dalle arti performative.

SCARICA IL REPORT